Passa ai contenuti principali

Post

Forse un giorno

Ho sempre pensato che regalare libri sia la cosa migliore di sempre. Ma dopo l'ultima lettura posso dire con fermezza che ricevere in regalo un libro, sopratutto se questo libro è il preferito della persona che te lo regala, è ancora meglio.
Questo romanzo mi è stato regalato da una carissima amica lo scorso anno per il mio compleanno e nonostante non corrisponda alla mie solite letture mi ha trovato e colpito dritto al cuore💖
Trama:
Sydney Blake ha una vita invidiabile: sogna di diventare un'insegnante di musica, frequenta il college, è innamorata di Hunter, il suo meraviglioso ragazzo, e convive con la sua migliore amica Tori. Eppure tutto sembra andare in frantumi quando scopre che Hunter la tradisce proprio con lei. Mentre cerca di rimettere insieme i tasselli della propria esistenza, Sydney capisce di essere attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino di casa. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitar…
Post recenti

Ready Player One

Ragazzi torniamo alle origini, questo film l'ho trovato in biblioteca😅, che tra l'altro qui a casa mia ha cambiato sede 🎉i divd adesso stanno in enormi cassettoni e per vedere i titoli devo mettermi a sfogliarli e personalmente lo trovo un sacco romantico😄 Però mettiamo biblioteche e romanticismo da una parte e parliamo di questo film, che signori e signore credo dovrebbero vedere TUTTI!!!! 
Trailer: E' l'apoteosi del trip mentale, se siete anche solo in minima parte dei nerd dovete vedere questo film, ma anche se siete nati negli anni 80 o se ne apprezzate la cultura pop ... insomma tutti dovrebbero vederlo!
Questo film è tratto dall'omonimo libro scritto da Ernest Cline.
Penso di non avere molte parole per descrivere questa meraviglia. Come ho scritto nelle storie di Instagram appena terminata la visione :" Ragazzi è una figata pazzesca!". Quando ho preso il dvd pensavo " si dai sembra carino, vivono in un videogioco poi capiranno che è meglio il mon…

Eternal War - Gli eserciti dei Santi

Buon salve a tutti, eccomi di nuovo qui questa volta per portarvi alla scoperta di qualcosa che secondo me non conoscete. Ma che sono certa potrete apprezzare moltissimo.
Sappiamo tutti che al mondo ci sono tantissimi autori e libri di cui non siamo assolutamente a conoscenza. E infatti quella volta che entrai in libreria dovevo solo prendere un regalo e l'ultimo libro della Troisi( ma che strano 😂) e invece mi sono trovata a conoscere una storia fantastica e il suo autore, che devo dire è stata una persona piacevolissima. Ok smetto di fare la misteriosa 😅sto parlando di Livio Gambariani e la sua "Eternal War- gli eserciti dei Santi" Quel giorno ero entrata in libreria solo per comprare un regalo di compleanno e un libro per me quando al centro della libreria c'era questo giovane autore che dal suo tavolino (dove erano esposti i suoi romanzi) mi fa "Ti piacciono i Fantasy?" Nella mia testa mi sono detta "mi si legge davvero in faccia che mi piacciono …

La Saga del Dominio - L'isola del santuario

E come potevo cominciare secondo voi questo 2019 se non con un libro della mia amatissima  Licia Troisi. Si tratta del 3° capitolo della Saga del Dominio (dei primi 2 trovate qui le recensioni) e niente vi la scio alla copertina e alla trama e poi passiamo come al solito al mio sclero.

Trama: Myra è stata la guerriera prediletta di Acrab, condottiero e inventore. Lui l’ha cresciuta, è stato il suo mentore, il suo protettore… e l’assassino di suo padre. Acrab vuole conquistare il Dominio delle Lacrime, abbattendone i regni grazie al suo esercito di reietti e alle sue invenzioni, capaci di distruggere intere città. È disposto a tutto pur di riuscire a imporre la sua giustizia, anche a usare gli elementali come combustibile per le sue macchine mortali. E Myra è l’arma finale per la sua conquista. Deve trovarla per catturarla e piegarla ai suoi scopi. Ma qualcosa lo frena, l’amore che prova per lei, e che rischia di portarlo alla rovina. Myra vuole ridare l’equilibrio al mondo, liberando gli …

Bumblebee

In questi ultimi anni sto creando le mie personalissime tradizioni per le festività. dallo scorso anno vado al cinema la sera del 25 dicembre, ma quest'anno ho raddoppiato l'appuntamento andando al cinema anche il pomeriggio del 26😅
E cosa sarò mai andata a vedere con gli unici 2 cugini maschi che ho? Bhe certo non potevo perdermi Bublebee!
Ammetto senza vergogna che per parecchio tempo avevo snobbato i film dei Tresformers, ma alla fine ho ceduto e li ho guardati e mi sono piaciuti pure parecchio 😅  Bene se volete vedere questo film però degli altri non ve ne frega nulla, se non li avete visti poco importa perchè tanto è ambientato prima.
La guerra tra gli Autobot (i buoni) e i Desepticon (i cattivi) infuria da secoli quando Bumblebee (un Autobot) viene mandato sulla Terra per preparare una base segreta. Ma viene intercettato e avrà uno scontro sulla Terra che lo danneggerà lasciandolo privo della voce e dei ricordi. Spaventato e ferito prenderà le sembianze di un maggiolino e …

Il ritorno di Mary Poppins

Carissimi oggi sono qui per parlarvi di un film di cui ormai avrete sentito parlare da chiunque 😅 

Bhe come prima cosa vi lascio qui il trailer: 
Sono passati anni da quando la magica tata era stata era stata al numero 17 di Viale dei Ciliegi e i piccoli Banks sono ormai adulti. Ma un problema incombe. Dopo la perdita della moglie Michael ha ipotecato la casa e ha iniziato a lavorare per la stessa banca nella quale lavorava prima il padre per poter badare meglio ai suoi tre figli. Ma nella sua confusione Michael è rimasto indietro con i pagamenti e ora la banca rivuole l'importo per intero subito o si prenderà la casa. E' proprio a questo punto che Mary Poppins torna nuovamente per aiutare "i piccoli Banks". Nuove magiche avventure si aprono per i figli di Micheal mentre Michael stesso e Jane riscoprono la leggerezza di un tempo.
Una cosa che mi hanno chiesto in molti è " Non è una brutta copia vero?" Ecco posso felicemente dire NO!! Assolutamente no.  come avre…

Il canto di Natale

O "La Ballata di Natale" com'era tradotto il titolo nell'edizione del libro che ho preso in biblioteca alla fine del mese scorso. Quest'anno ho deciso di concludere l'anno con un grande classico di cui avevo visto diverse trasposizioni cinematografiche, e di cui qualche anno fa ero andata a vedere anche un opera di"lirica" (teatro musicale). Per questa lettura in verità l'ispirazione mi è venuta confrontandomi con un amico che aveva appena ricevuto per Natale una copia di questo classico. Essendo che da un po' ero immersa in un altro classicone che però mi stava dando del filo da torcere ho deciso di prendere una pausa e dedicarmi a questo libricino.

Bhe in un modo o in un altro penso che tutti conosciate la sua trama perciò sarò rapida. Il protagonista della storia Ebenezer Scrooge, un uomo dedito solo al lavoro, tirchio come pochi. Non ama il Natale visto che non gli permette di guadagnare. E' scontroso con tutti dal suo dipendente, a …